Ordine al fornitore


Riassumendo, per inserire un ordine dalla pagina Ordini a fornitore procedere come segue:

  • Verificare la sede in cui si sta inserendo l’ordine. L’ordine verrà infatti inserito nella sede indicata in alto a destra, precompilata con la sede associata all’utente che sta operando, ma modificabile dal menu se l’utente è autorizzato a lavorare su più sedi.

../_images/inserimento-ordine-sede.jpg
  • Una volta sbloccato il lucchetto, premere il bottone + e selezionare il tipo di ordine che si vuole inserire.

../_images/inserimento-ordine.png
  • Inserire il fornitore al quale si desidera inoltrare l’ordine (eventualmente specificandone la Sede) e compilare i dati della testata:

    • un eventuale Doc. Numero

    • la Condizione di pagamento (obbligatoria, precompilata con le condizioni di pagamento indicate nella scheda del fornitore)

    • l’eventuale Acconto versato

    • la data di consegna prevista (obbligatoria)

../_images/ordine-fornitore-testata.png
  • Nella zona centrale, inserire le righe dell’ordine, ciascuna delle quali rappresenta un prodotto da ordinare, tramite il bottone + (e rimuoverle all’occorrenza tramite il bottone - ).

  • Se si sta effettuando un ordine di tipo Standard (come per esempio un ordine di materiale di consumo per l’ufficio) i prodotti selezionabili come righe saranno quelli predefiniti nella tabella Voci Acquisto. Per ciascuna riga andranno compilati i parametri che sono stati scelti in fase di configurazione del tipo ordine, nel Tab Grid Input (si ricorda che per aggiungere o rimuovere un parametro si deve intervenire nella pagina Tipi ordine a fornitore).

../_images/ordine-righe-standard.jpg
  • Se invece si sta effettuando un ordine di tipo Magazzino (come per esempio un ordine di materiale per la produzione) i prodotti selezionabili come righe saranno gli articoli del magazzino. In tal caso verrà richiesto di specificare anche il deposito di arrivo della merce.

../_images/ordine-righe-magazzino.jpg
  • Una volta inseriti tutti i dati, si potrà salvare l’ordine in stato di bozza

Evoluzione dell’ordine

Tutti gli ordini fornitore inseriti si trovano nell’omonima pagina, facilmente filtrabili per stato di lavorazione, e per tipologia di ordine.

../_images/ordini-section.jpg

Troveremo:

  • in bozze gli ordini in stato di bozza

  • in numerati gli ordini che sono stati approvati e salvati. Per approvare un ordine è necessario aprire la sua bozza, togliere il flag dallo stato di bozza e salvare. Al salvataggio verrà assegnato all’ordine un numero di protocollo progressivo, contenente il codice del tipo ordine e - se è richiesto dalle preferenze - il codice della sede (Attenzione: se uno di questi codici dovesse risultare mancante, l’ordine non potrà essere numerato).

../_images/ordine-approvazione-bozza.jpg
  • in confermati gli ordini che sono stati confermati dal fornitore. Per confermare un ordine è necessario aprirlo e premere sul bottone conferma. Inserire nel campo data Confermata la data di consegna confermata dal fornitore: se non si scrive nulla essa coincide con la data prevista. É possibile specificare date diverse per le diverse voci di acquisto, inserendole direttamente nelle righe dell’ordine.

../_images/ordine-data-confermata.png
../_images/ordine-date-confermate-diverse.png